Destinazione
Regioni Polari | Artide
Tipologia
Crociera Polare

AROUND SPITSBERGEN, CROCIERA ALLE SVALBARD

€ 4.650,00 31/07/2022 10 giorni / 9 notti
Descrizione

Una crociera intorno all'isola di Spitsbergen navigando nelle gelide acque del Nord Atlantico. Una spedizione che ti darà la possibilità di incontrare numerose specie animali: balene, renne, volpi artiche, trichechi, foche e l'attrazione principale, l'orso polare. A bordo di navi perfettamente attrezzate per navigare in queste acque e che ti daranno la possibilità di scendere a terra durante tutto l'itinerario per scoprire giorno dopo giorno i paesaggi che caratterizzano l'arcipelago delle Svalbard.   N.B. Le possibilità di completare una circumnavigazione completa di Spitsbergen (basata sulle esperienze dal 1992 al 2017) sono circa il 30% nella prima metà di luglio, il 70% nella seconda metà, il 90% nella prima metà di agosto e il 95% nella seconda metà. Nel caso in cui non siamo in grado di completare una circumnavigazione completa, possiamo ideare un programma nel nord-est o sud-est di Spitsbergen. Tutti gli itinerari sono solo a scopo di guida. I programmi possono variare a seconda delle condizioni del ghiaccio, del tempo e della fauna selvatica. Il capo spedizione a bordo determina l'itinerario finale. La flessibilità è fondamentale per le crociere in spedizione.

Calendario Partenze
31/07/2022
10 giorni / 9 notti
€ 4.650,00
a persona in cabina quadrupla esterna
Ulteriori Partenze
31/07/2022
10 giorni / 9 notti
€ 6.650,00
a persona in cabina tripla esterna
31/07/2022
10 giorni / 9 notti
€ 7.150,00
a persona in cabina doppia esterna
09/08/2022
10 giorni / 9 notti
€ 4.650,00
a persona in cabina quadrupla esterna
09/08/2022
10 giorni / 9 notti
€ 6.650,00
a persona in cabina tripla esterna
09/08/2022
10 giorni / 9 notti
€ 7.150,00
a persona in cabina doppia esterna
13/07/2023
10 giorni / 9 notti
€ 7.150,00
a persona in cabina doppia esterna
13/07/2023
10 giorni / 9 notti
€ 4.650,00
a persona in cabina quadrupla esterna
13/07/2023
10 giorni / 9 notti
€ 6.650,00
a persona in cabina tripla esterna
22/07/2023
10 giorni / 9 notti
€ 7.150,00
a persona in cabina doppia esterna
22/07/2022
10 giorni / 9 notti
€ 4.650,00
a persona in cabina quadrupla esterna
22/07/2023
10 giorni / 9 notti
€ 6.650,00
a persona in cabina tripla esterna
24/07/2022
10 giorni / 9 notti
€ 6.200,00
a persona in cabina doppia esterna
24/07/2022
10 giorni / 9 notti
€ 4.300,00
a persona in cabina quadrupla esterna
31/07/2022
10 giorni / 9 notti
€ 5.300,00
a persona in cabina tripla esterna
31/07/2023
10 giorni / 9 notti
€ 6.200,00
a persona in cabina doppia esterna
31/07/2023
10 giorni / 9 notti
€ 4.300,00
a persona in cabina quadrupla esterna
09/08/2022
10 giorni / 9 notti
€ 6.200,00
a persona in cabina tripla esterna
09/08/2022
10 giorni / 9 notti
€ 6.200,00
a persona in cabina quadrupla esterna
09/08/2022
10 giorni / 9 notti
€ 4.300,00
a persona in cabina quadrupla esterna
Programma di Viaggio

1 ° giorno |la città più grande, l'isola più grande
Arrivo a Longyearbyen, il centro amministrativo di Spitsbergen, la più grande isola dell'arcipelago delle Svalbard. Passeggiata nei dintorni di questa antica città mineraria, la cui chiesa parrocchiale e il Museo delle Svalbard sono mete affascinanti. Anche se la natura che ti circonda appare desolata, in essa sono state registrate più di cento specie di piante. In serata la nave salpa per Isfjorden, dove potrai già avvistare la prima balena del tuo viaggio.

2 ° giorno| crociera Krossfjorden
Dirigendosi verso nord lungo la costa occidentale, si arriva di mattina a Krossfjorden. Qui ci si imabrca sugli Zodiac per una navigazione vicino al gigantesco fronte blu-bianco del Ghiacciaio 14 luglio. Sulle pendici verdi vicino al ghiacciaio fioriscono fiori colorati mentre stormi di gabbiani e urie di Brünnich nidificano sulle scogliere. Ci sono buone possibilità di avvistare la volpe artica alla ricerca di pulcini caduti o una foca barbuta che scivola nelle acque del fiordo. Nel pomeriggio si naviga verso Ny Ålesund, l'insediamento più settentrionale della Terra. Un tempo un villaggio minerario servito dalla ferrovia più settentrionale del mondo - si possono ancora vedere le sue tracce - Ny Ålesund è ora un centro di ricerca. Se sei interessato alla storia dell'esplorazione artica, non può mancare una visita all'albero di ancoraggio usato dagli esploratori polari Amundsen e Nobile dai loro dirigibili, Norge (1926) e Italia (1928).

3 ° giorno| il massiccio ghiacciaio di Monaco
A seconda del tempo, è possibile navigare fino a Liefdefjorden e navigare in vista del fronte di 5 km del Ghiacciaio Monaco. Le acque di fronte a questo ghiacciaio sono uno dei luoghi preferiti per l'alimentazione di migliaia di gabbiani, e la base del ghiaccio è una riserva di caccia dell'orso polare. Se le condizioni del ghiaccio impediscono di navigare qui all'inizio della stagione, è possibile deviare su un percorso alternativo lungo la costa occidentale di Spitsbergen.

Giorno 4 - 5| sosta alle Seven Islands
Il punto più settentrionale del tuo viaggio potrebbe essere a nord di Nordaustlandet, nelle Seven Islands. Qui si raggiunge l'80 ° Nord, a soli 870 km dal Polo Nord geografico. Gli orsi polari abitano questa regione, quindi la nave può sostare per diverse ore tra i ghiacci prima di girare nuovamente verso ovest. Quando il bordo di questo ghiaccio marino si trova a decine di miglia a nord delle Sette Isole (per lo più ad agosto), si potrà passare un secondo giorno in questa zona. In alternativa (per lo più a luglio) ci si sposta verso Sorgfjord, dove c'è la possibilità di osservare trichechi non lontano dalle tombe dei cacciatori di balene del XVII secolo. Una passeggiata a terra in queste zone potrà permetterti di incontrare pernici bianche, mentre il lato opposto del fiordo rappresenta una zona spettacolare per un trekking lungo la costa.

Giorno 6| Highlights di Hinlopen
Oggi si naviga nello stretto di Hinlopen, area ricca di foche e di orsi polari. All'ingresso c'è anche la possibilità di avvistare balene blu. Come nel caso di Liefdefjorden, puoi prendere un percorso alternativo a ovest di Spitsbergen se il ghiaccio impedisce l'ingresso a Hinlopen. Dopo aver navigato tra i banchi di ghiaccio di Lomfjordshalvøya in Zodiacs, puoi vedere le falesie di Alkefjellet con le loro migliaia di urie di Brünnich. Sul lato est dello Stretto di Hinlopen, è possibile tentare un atterraggio dove renne, oche dai piedi rosa e trichechi sono probabilmente dei mirini. Vicino a Torrelneset puoi anche visitare il deserto polare di Nordaustlandet, vicino alla terza calotta ghiacciata del mondo. Qui si possono incontrare dei trichechi durante un'escursione lungo le coste della zona.

7 ° giorno| Barentsøya
Il piano è di sbarcare in Freemansundet, anche se gli orsi polari a volte lo rendono impossibile. Potenziali soste a Barentsøya includono Sundneset (per una vecchia capanna da cacciatore), Kapp Waldburg (per la sua colonia di gabbiani) e Rindedalen (per una passeggiata attraverso la tundra). Potresti anche girare a sud verso Diskobukta, anche se Kapp Lee è più probabile la tua destinazione. Su Kapp Lee c'è un tricheco, rovine di Pomor e possibilità di fare escursioni lungo Edgeøya.

8 ° giorno| la terra delle montagne a punta
Inizi la giornata girando i fiordi laterali di Hornsund a a sud di Spitsbergen, ammirando le cime da guglia: Hornsundtind sorge a 1.431 metri (4.695 piedi), e Bautaen è un perfetto esempio del perché i primi esploratori olandesi chiamarono quest'isola Spitsbergen, che significa "montagne aguzze". Ci sono 14 ghiacciai considerevoli in questa zona così come le opportunità per avvistare foche, balene beluga e orsi polari.

9 ° giorno|flora, fauna e storia inquietante di Bell Sund
Oggi ti trovi a Bell Sund, uno dei più grandi sistemi di fiordi delle Svalbard. Le correnti oceaniche rendono quest'area leggermente più calda rispetto ad altre aree dell'arcipelago, che si vede nella vegetazione relativamente rigogliosa. Qui ci sono ottime opportunità per godere sia della storia che della natura. Una possibilità è Ahlstrandhalvøya, alla foce di Van Keulenfjorden, dove si possono trovare pile di scheletri di beluga. Questi resti del massacro di balene del XIX secolo sono un ossessionante ricordo delle conseguenze dello sfrenato sfruttamento. Fortunatamente, i beluga non sono stati cacciati in estinzione, e hai buone possibilità di imbattersi in un branco. In alternativa, mentre navighi nei fiordi laterali di Bellsund, puoi esplorare la tundra dove le renne amano nutrirsi così come i pendii rocciosi dove si allevano piccoli auchi.

10 ° giorno: Longyearbyen
Ogni avventura, non importa quanto grande, alla fine deve finire. Sbarchi a Longyearbyen, portando a casa ricordi che ti accompagneranno ovunque si trovi la tua prossima avventura.

La Quota Comprende / Non Comprende

La quota comprende 

  • Viaggio a bordo della nave come indicato nell'itinerario.
  • Tutti i pasti durante il viaggio a bordo della nave, compresi snack, caffè e tè.
  • Tutte le escursioni a terra e le attività durante tutto il viaggio
  • Programma di lezioni tenute da noti naturalisti e personale esperto di spedizioni polari
  • Uso gratuito di stivali di gomma e ciaspole
  • Trasferimenti e movimentazione bagagli tra l'aeroporto, gli hotel e la nave per quei passeggeri sui voli di gruppo da e per Longyearbyen.
  • Tutte le tasse di servizio varie e le spese portuali in tutto il programma.
  • Tasse AECO e tasse governative.
  • Materiale informativo prima della partenza completa

La quota non comprende 

  • Voli da e per l'Italia
  • Tasse aeroportuali
  • Notti supplementari pre e post crociera
  • Pasti, bevande ed extra non indicati -
  • Quota gestione pratica e Polizza medico bagaglio annullamento 100€ a persona  
Note

M/N HONDIUS

Hondius è la prima nave Polar Class 6 al mondo e soddisfa le ultime e più elevate richieste del Lloyd's Register per le navi da crociera rinforzate per la navigazione in acque polari. Hondius supera anche i requisiti del Codice Polar adottato dall'Organizzazione marittima internazionale (IMO), che consente di navigare in acque polari riducendo al massimo l'impatto sull'ambiente. Hondius, per le sue dimensioni e per la sua flessibilità, permette di ottimizzare i viaggi nelle regioni Polari garantendo sicurezza sia nelle zone artiche che in acque antartiche. Hondius offre sistemazioni di alta qualità per 174 passeggeri a partire da spaziose suite con balconi (27 mq) a cabine superior (da 20 mq), a cabine gemelle deluxe, fino alle classiche cabine doppie, triple e quadruple con oblò. Il ponte ospita una grande sala di osservazione e una sala dedicata a seminari e workshop interattivi, mostre e spettacoli. Anche se elegantemente progettato la nave mantiene fede all'atmosfera accogliente e informale delle navi Oceanwide. La filosofia delle crociere è quella di destinare maggior tempo possibile alle escursioni e alle attività a terra. Per questo utilizziamo una serie di gommoni Zodiac con scafo rigido che garantiscono operazioni di sbarco rapide e sicure per i passeggeri. Hondius ha due passerelle separate e una piattaforma di imbarco Zodiac coperta che può essere utilizzata anche per attività all'aperto speciali, come il kayak.

Image
Hai bisogno di informazioni?
Chiamami
dalle 09.30 alle 18.30
al 347.9067426

Vuoi contattarmi via mail?
Scrivimi per una consulenza gratuita!

Scandinavia

NorvegiaFinlandiaSveziaIslandaDanimarca

Aurore Boreali

NorvegiaFinlandiaSveziaIslandaGroenlandia

Regioni Polari

ArtideAntartide
Tags Viaggi